Metro richiama Tomahawak di bovino adulto Platinum Prime: presenza di Escherichia coli

  Info specifiche sul prodotto

Data richiamo:  27/07/2020

Denominazione di vendita: TOMAHAWAK di bovino adulto

Marchio: Platinum Prime

Lotto: NE 20275998A

Data di scadenza:  02/08/2020

Produttore: prodotto per Metro da ABP Nenagh

Sede stabilimento:  Grange, Nenagh County, Tipperary, in Irlanda (marchio di identificazione IE 290 EC)

Peso unità di vendita: prodotto venduto in unità da 0,9-1,1 kg

Motivo del richiamo: Presenza di Escherichia coli produttore di Shigatossine 

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale si raccomanda a coloro che avessero acquistato il prodotto con suddetto lotto di appartenenza di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al PUNTO VENDITA DI ACQUISTO!

 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2020, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 47 richiami

(161 segnalati nel 2019).

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo pubblicato sul portale del Ministero della Salute clicca qui 

 

Continua a Leggere

Metro richiama Cannoli siciliani per possibile presenza di Escherichia coli

 

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  24/10/2019

Denominazione di vendita:  Cannoli siciliani surgelati

Marchio: Metro Chef

Lotto: 45

Scadenza: 18/01/2020

Produttore:  Ma.Ri. Srl

Sede dello stabilimento: C.daVassallaggi – Roccella93017 San Cataldo (CL)

Peso unità di vendita: venduto in confezioni da 12 pezzi da 120 g l’uno (per un totale di 1440 g)

Motivo del richiamo: Possibile presenza di Escherichia coli oltre i limiti

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale si raccomanda agli acquirenti che avessero acquistato il prodotto con suddetto lotto di appartenenza di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al PUNTO VENDITA!



 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 108 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo pubblicato sul sito Metro  clicca qui 

 

Continua a Leggere