NaturaSì richiama Ceci biologici Ecor per presenza di allergeni

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  30/01/2020

Denominazione di vendita:  Ceci biologici

Marchio: ECOR

Scadenza (coincide con il lotto): 15/07/2021

Produttore: prodotti per EcorNaturaSì Spa da ILTA Alimentare Spa

Sede dello stabilimento: via dell’elettricità 19, Venezia (VE) Italia

Peso unità di vendita: prodotto venduto in sacchetti da 400 g

Motivo del richiamo: PRESENZA di ALLERGENI SOIA E SENAPE NON DICHIARATI

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale si raccomanda alle persone allergiche alla soia e alla senape che avessero acquistato il prodotto di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al PUNTO VENDITA DI ACQUISTO per il RIMBORSO o la SOSTITUZIONE!

Il prodotto può essere ritenuto sicuro per i consumatori che NON sono allergici alla soia e alla senape.



 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2020, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 12 richiami

(161 segnalati nel 2019).

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo pubblicato sul sito NaturaSì  clicca qui 

 

Continua a Leggere

NaturaSì richiama Brioches vuota e all’albicocca ECOR per possibile presenza di FRAMMENTI DI PLASTICA dura

Briosches-richiamo-Naturasì-frammenti-plastica

 Info specifiche su prodotto
Data richiamo: 29/12/2017
Denominazione di vendita: Brioches vuota con farina integrale macinata a pietra / Brioches all’albicocca con farina integrale
Marchio del prodotto: ECOR
Termine minimo di conservazione (TMC): 03-03-18
Produttore:  FRACCARO SPUMADORO S.P.A.
Commercializzante:  EcorNaturaSì spa – Via L. De Besi 20/C – Verona
Sede dello stabilimento: VIA CIRCONVALLAZIONE OVEST, 25/27 CASTELFRANCO V.TO (TV)
Peso / volume unità di vendita: Brioches vuota 5X35g e Brioches albicocca 5X45g
Motivo del Richiamo: Possibile presenza di FRAMMENTI DI PLASTICA dura
Popolazione interessata: tutti gli acquirenti
 Gestione prodotto da parte del consumatore

NaturaSì, a scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei propri clienti, si raccomanda ai clienti che hanno acquistato il suddetto prodotto, di controllare le scorte in casa, di NON consumarlo e di riportarlo al punto vendita per il rimborso o la sostituzione.

 
Di seguito il messaggio riportato sul sito ufficiale di NaturaSì:

“Chiediamo a tutti gli acquirenti di controllare le scorte in casa e di NON consumare il prodotto suddetto ma di restituirlo al proprio negoziante che provvederà a sostituirlo o rimborsarlo oltre che a chiarire eventuali dubbi.”


Per visualizzare l’avviso di richiamo pubblicato sul sito di NaturaSì clicca qui
Per visualizzare l’articolo pubblicato sul sito dello Sportello dei Diritti clicca qui
Continua a Leggere

NaturaSì richiama Pesto alla genovese biologico “ecor” per possibile presenza di frammenti di vetro

 

pesto-ecor-naturasì-vetro

 Info specifiche su prodotto
Data richiamo: 31/08/2017
Denominazione di vendita:  Pesto alla genovese
Marchio: Ecor
Lotto: non dichiarato
Termine minimo di conservazione (TMC): Da consumarsi preferibilmente entro il: 25-06-19
Peso / volume confezione: 90 g
Produttore: Cereal Terra – via Ricardesco 15/17- Ciriè (TO)
Commercializzante:  EcorNaturaSì spa – Via L. De Besi 20/C – Verona
Motivo del Richiamo: Possibile presenza di frammenti di vetro (corpi estranei)
Popolazione interessata: tutti gli acquirenti
 Gestione prodotto da parte del consumatore
NaturaSì, a scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei propri clienti, raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto di controllare le scorte in casa, di NON consumarlo e di riportarlo al punto vendita per il rimborso o la sostituzione.
 
Di seguito il messaggio riportato sul sito ufficiale di NaturaSì:

“Chiediamo a tutti gli acquirenti di controllare le scorte in casa e di NON consumare il prodotto suddetto ma di restituirlo al proprio negoziante che provvederà a sostituirlo o rimborsarlo oltre che a chiarire eventuali dubbi.”


Per visualizzare l’avviso di richiamo pubblicato sul sito di NaturaSì clicca qui
Continua a Leggere