Richiamato snack alle arachidi Nic Nac’s Original Lorenz: ingredienti e allergeni non in italiano. Interessate 6 catene di supermercati

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  25/06/2019

Denominazione di vendita: NIC NAC’S ORIGINAL

Marchio: LORENZ SNACK-WORLD

Lotti coinvolti (il numero di lotto è indicato sul retro della confezione basso a sinistra)  e relativo termine minimo di conservazione: 

  • Lotto 9205 e TMC 16/02/2020
  • Lotto 9222 e TMC 27/02/2020
  • Lotto 9232 e TMC 03/03/2020
  • Lotto 9252 e TMC 17/03/2020

(L’azienda precisa che il richiamo non riguarda i gusti NicNac’s Hot e NicNac’s BBQ, altre grammature o altri numeri di lotto della linea prodotto NicNac’s o altri prodotti dell’azienda Lorenz Snack-World)

Produttore: LORENZ SNACK-WORLD

Sede dello Stabilimento: LORENZ NUSS GMBH, BOXBERGERSTR. 23, 02906 KREBA-NEUDORF, GERMANY

Descrizione peso/volume dell’unità di vendita: Sacchetti da 125 g

Motivo del Richiamo: Il prodotto è stato prodotto erroneamente senza la necessaria dichiarazione degli ingredienti in lingua italiana e quindi senza indicazione degli ALLERGENI

Si precisa che il richiamo ha interessato le seguenti catene di supermercati: Coop, Esselunga, Auchan, Carrefour, Decò, Simply 

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimi LOTTI di appartenenza, di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al punto vendita di acquisto ove saranno SOSTITUITI anche senza scontrino!

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’azienda  al numero del servizio clienti gratuito 800 835859 dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.



 

 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 63 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui  

 

Condividi su

Visualizza le allerte precedenti