Presenza di pesticidi oltre i limiti di legge: richiamati numerosi lotti di Bacche di Goji

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo: 13/03/2020

Prodotti interessati:

  • Buste da 100 g “Cuor di Frutta”, lotti 190219075 con termine minimo di conservazione 29/02/2020, 190305008 con Tmc 31/03/2020 e 190404070 con Tmc 30/04/2020.
  • Buste da 500 g La Conserviera, lotto 190314045 con Tmc 31/03/2020
  • Buste neutre da 2,5 kg, lotto 190318079 con Tmc 31/03/2020
  • Vassoi da 130 g, lotti 190213019 con Tmc 29/02/2020, 190227031 con Tmc 29/02/2020, 190305021 con Tmc 31/03/2020, 190307093 con Tmc 31/03/2020, 190306017 con Tmc 31/03/2020, 190313049 con Tmc 31/03/2020, 190315013 con Tmc 31/03/2020, 190325111 con Tmc 31/03/2020, 190401005 con Tmc 30/04/2020, 191118022 con TMC 30/11/2020 e 191218069 con Tmc 30/12/2020

Produttore: Mainardi Nicola Srl

Stabilimento: stabilimento di Lendinara, in provincia di Rovigo


Prodotto: 

Produttore: Zenone Iozzino Srl

Sede stabilimento: Via Castellammare 130 a Gragnano, in provincia di Napoli


Motivo del richiamo:  presenza di livelli dell’insetticida carbofuran e del fungicida esaconazolo oltre i limiti di legge 

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale si raccomanda a coloro che avessero acquistato il prodotto con suddetti lotti  di appartenenza di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al punto vendita!



 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2020, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 26-27 richiami

(161 segnalati nel 2019).

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

 

Condividi su

Visualizza le allerte precedenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.