Richiamato lotto di Farina di mais gialla bramata “La Bresciana” per possibile contaminazione da micotossine (fumonisine)

Farina-Mais-Gialla Bramata- Bresciana-fumonisine-micotossine

 Info specifiche su prodotto
Data richiamo: 10/02/2017
Denominazione di vendita: Farina di mais gialla bramata
Marchio: La Bresciana
Lotto: 0810016
Termine minimo di conservazione (TMC): 30/11/2017
Peso / volume confezione: Sacchetto da 1 Kg
Operatore Settore Alimentare (OSA) e Produttore: Molino Bresciano di Coffinardi Giuseppe & C. s.n.c.
Sede stabilimento: Vicolo del Molino 10 – Azzano Mella – Brescia
Motivo del Richiamo: rischio microbiologico per contaminazione da Micotossine (Fumonisine oltre i limiti previsti dal Reg. ce n. 1881/2006)
Popolazione interessata: tutti gli acquirenti
 Gestione prodotto da parte del consumatore
Al fine di garantire la sicurezza dei consumatori si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimo lotto di appartenenza, di non consumarlo
Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito del Ministero della Salute clicca qui
Condividi su

Visualizza le allerte precedenti