Giuliani richiama a scopo precauzionale Ravioli prosciutto crudo e Ravioli ricotta e spinaci a marchio Giusto per anomalia organolettica

Ravioli-giusto-giuliani-richiamo

 Info specifiche su prodotto
Data richiamo: 29/09/2017
Denominazione di vendita: RAVIOLI RICOTTA E SPINACI SENZA GLUTINE / RAVIOLI AL PROSCIUTTO CRUDO SENZA GLUTINE
Marchio del prodotto: Giusto
Lotti interessati:  L178303  e L178305
Termine minimo di conservazione (TMC): 23/12//2017 
Motivo del Richiamo:  possibile ANOMALIA ORGANOLETTICA che potrebbe essere sintomo di prodotto non idoneo al consumo
Popolazione interessata: tutti gli acquirenti
 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimi lotti di appartenenza, di NON consumarlo e di riportarlo al punto vendita presso il quale sono stati acquistati

 Contatti per ulteriori informazioni
 Numero Verde: 800-123662 (disponibile dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00) o scrivere al seguente indirizzo e-mail:  info@giustogiuliani.com
 
Di seguito il messaggio riportato sul sito della Società Giuliani:

“Segnaliamo ai nostri consumatori il richiamo volontario di alcuni specifici lotti dei prodotti

RAVIOLI RICOTTA E SPINACI SENZA GLUTINE /RAVIOLI AL PROSCIUTTO CRUDO SENZA GLUTINE

LOTTI: L178303 /L178305

che conduciamo a tutela della sicurezza dei consumatori e relativa ad un’anomalia organolettica che potrebbe essere sintomo di prodotto non idoneo al consumo.

Per questo Vi invitiamo precauzionalmente a non consumare i prodotti dei lotti indicati e a restituirli al punto vendita presso il quale sono stati acquistati.

Precisiamo il richiamo si riferisce esclusivamente ai lotti menzionati e ci scusiamo per l’inconveniente…”


Per visualizzare l’avviso di richiamo pubblicato sul sito della Società Giuliani clicca qui
Per visualizzare l’articolo pubblicato sul sito dello Sportello dei Diritti clicca qui
Condividi su

Visualizza le allerte precedenti