-ATTENZIONE RICHIAMO REVOCATO- Le analisi di revisione hanno accertato l’ASSENZA di contaminazioni batteriche!Richiamata Acqua di Nepi effervescente naturale per presenza di batteri coliformi

Aggiornamento 11/12/2019: il Ministero della Salute segnala che il richiamo del lotto di acqua minerale effervescente naturale Acqua di Nepi veduto in bottiglie di vetro è stato revocato perché le analisi di revisione hanno escluso la presenza di contaminazioni batteriche.

 

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  31/10/2019

Denominazione di vendita:  Acqua minerale effervescente naturale Acqua di Nepi

Lotto: N9183A

Termine minimo di conservazione:  01/07/2021

Produttore:  imbottigliata da Acqua di Nepi Spa

Sede dello stabilimento: località Graciolo a Nepi, in provincia di Viterbo

Peso unità di vendita: venduto in bottiglie di vetro a rendere da 1 litro  (formato per la ristorazione)

Motivo del richiamo: Rischio microbiologico – presenza di batteri Coliformi

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale si raccomanda agli acquirenti che avessero acquistato il prodotto con suddetto lotto di appartenenza di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO all’azienda!

Aggiornamento del 06/11:

L’azienda in una nota inviata al quotidiano online Il Fatto Alimentare, precisa che “la decisione è stata presa a seguito di accertamenti da parte della ASL di Viterbo e della ASL n. 1 di Roma, relativamente alla presenza di coliformi trovati in un’unica bottiglia da 1 litro in vetro.”. Le analisi sono state svolte “nell’ambito di indagini successive al sequestro di prodotti di varie marche eseguito in data 15/07/2019, su ordine della Polizia Giudiziaria Roma Capitale presso il deposito di una società distributrice terza.”

Inoltre sottolinea  come sia “da escludere che la presenza dei coliformi possa dipendere o essere ricollegata, anche indirettamente, al proprio processo di imbottigliamento, in quanto le fonti, le linee di produzione e il magazzino presso lo stabilimento sono sottoposti ad analisi giornaliere da parte dell’azienda e a controlli periodici da parte degli Organi Sanitari.” Inoltre, spiega il comunicato, proprio il giorno dell’imbottigliamento del lotto richiamato erano state effettuate delle analisi dell’ASL di Viterbo “che hanno escluso la presenza di qualsiasi contaminazione dell’acqua oggetto di imbottigliamento. La presenza dei batteri, dunque, è da ricondurre a fattori esterni al ciclo produttivo aziendale.

L’azienda comunica infine che il richiamo precauzionale è già stato completato.



 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 114 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui 

 

Continue Reading

-ATTENZIONE RICHIAMO REVOCATO PER SCADENZA DEL PRODOTTO – Coop, Esselunga e Migros richiamano gorgonzola e mascarpone Duetto a marchio Mauri: possibile presenza di Listeria

 

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  12/10/2019

Denominazione di vendita: Gorgonzola e mascarpone Duetto

Marchio: Mauri

Lotto interessato e relative scadenze :  

  • lotto 2550009 e la data di scadenza 10/10/2019 (rivenduto da Esselunga)
  • lotto 2550009 e la data di scadenza 21/10/2019 (rivenduto da Migros)
  • lotto 2550009 e la data di scadenza 16/10/2019 (rivenduto da Esselunga e Coop) 

Produttore: Emilio Mauri Spa

Sede dello stabilimento: via Provinciale 11, a Pasturo in provincia di Lecco (marchio di identificazione IT 0348 CE)

Peso unità di vendita: vaschette da 200 g

Motivo del richiamo: Possibile presenza di Listeria monocytogenes (rilevata in autocontrollo da un distributore svizzero – Migros)

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale si raccomanda agli acquirenti che avessero acquistato il prodotto con suddetto lotto e date di scadenza di NON CONSUMARLO e di riconsegnarlo al punto vendita!



 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 100 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito del Ministero della Salute clicca qui 

 

Continue Reading

-ATTENZIONE RICHIAMO REVOCATO PER SCADENZA DEL PRODOTTO – Presenza di Salmonella: richiamato lotto di Salsicce a marchio FBM

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  11/06/2019

Denominazione di vendita: Salsiccia (il prodotto è venduto sfuso)

Marchio: F.B.M. Lavorazione carni

Lotto coinvolto: 33491 

Data di scadenza: 26/06/2019

Produttore: F.B.M. Lavorazione carni

Stabilimento: Via Trieste, 17 – 56011 Calci (PI)

Motivo del Richiamo: Presenza di Salmonella

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimo LOTTO di appartenenza, di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al PUNTO VENDITA di ACQUISTO!

 



 

 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 56 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui 

 

Continue Reading

Aggiornamento 26/07 – Ministero della Salute: Integratori a base di curcuma assolti in quanto non presentano alcuna contaminazione. – 20/06: Salgono a 21 i casi di epatite: Ministero della Salute segnala numerosi integratori alla curcuma associati ai casi di epatite colestatica acuta

Aggiornamento 26/07: il Ministero della Salute, dopo due mesi e mezzo conclude le indagini sugli integratori a base di curcuma e curcumina con un’assoluzione piena. Di seguito si riporta il comunicato in merito:

A seguito delle indagini condotte sui casi di epatite colestatica segnalati dopo l’assunzione di integratori alimentari contenenti estratti e preparati di Curcuma longa, e, in un caso, dopo il consumo di Curcuma in polvere, il gruppo interdisciplinare di esperti appositamente costituito e la sezione dietetica e nutrizione del comitato tecnico per la nutrizione e la sanità animale hanno concluso che, ad oggi, le cause sono verosimilmente da ricondurre a particolari condizioni di suscettibilità individuale, di alterazioni preesistenti, anche latenti, della funzione epato-biliare o anche alla concomitante assunzione di farmaci.

Gli eventi segnalati hanno coinvolto preparati ed estratti di curcuma diversi tra di loro e si sono verificati dopo l’assunzione di dosi molto variabili di curcumina, anche se nella maggior parte dei casi il titolo di tale sostanza era elevato e spesso associato ad altri ingredienti volti ad aumentarne l’assorbimento.

Le analisi effettuate sui campioni dei prodotti correlati ai casi di epatite hanno escluso la presenza di contaminanti o di sostanze volontariamente aggiunte quali possibili cause del danno epatico.

Dall’esame dei dati della letteratura scientifica e dalle informazioni fornite dagli altri Stati membri, sono emerse segnalazioni di casi di epatiti acute ad impronta colestatica correlati all’uso di estratti di curcuma anche in altri Paesi.

Pertanto, alla luce di tali conclusioni, si è deciso di adottare una specifica avvertenza per l’etichettatura degli integratori in questione, volta a sconsigliarne l’uso a soggetti con alterazioni della funzione epato-biliare o con calcolosi delle vie biliari e, in caso di concomitante assunzione di farmaci, ad invitare comunque a sentire il parere del medico.

Per la curcuma in polvere, considerando la storia e le dimensioni del consumo come alimento, non sono emersi elementi per particolari raccomandazioni.

La situazione continuerà ad essere seguita con attenzione in relazione all’emergere di eventuali nuovi elementi o dati scientifici da considerare al fine di tutelare la sicurezza dei consumatori.”

I seguenti richiami sono pertanto stati revocati!


Aggiornamento 20/06: L’Istituto Superiore di Sanità ha segnalato, al 20 giugno, 21 casi di epatite colestatica acuta, non infettiva e non contagiosa, riconducibili al consumo di curcuma.

La nuova segnalazione di un  caso  di sofferenza epatica acuta è correlata al seguente prodotto:

  • Curcumina Plus 95% più Piperina & Vitamine B1,B2, B6 line @-lotto 18M858 scadenza 11/2021– NI.VA prodotto da Frama

che si aggiungono ai seguenti prodotti già segnalati:

  • Piperina e curcuma più 95 – lotto 9023 scadenza febbraio 2022- Bodyline, prodotto da Phytoprime
  • CRCMN-P – HB (Health & Beauty)
  • Piperina e Curcuma plus  HTF Group San Marino –  lotto 2379 – prodotto da ALSA LAB
  • Rubigen curcuma e piperina – lotto 210219 scadenza febbraio 2022 – Naturfarma
  • Movart  lotto M80315  Scharper S.p.A., Farmaceutici Procemsa spa Nichelino
  • Curcuma Piperina Abbè Roland prodotto da Studio 3 Farma s.r.l.
  • Versalis – lotto I 0187 scadenza 01/2022 – Geofarma s.r.l. – prodotto da Labomar s.r.l.
  • Rubigen curcuma e piperina – lotto 250119 – Naturfarma
  • Curcumin+piperin – Vegavero – prodotto da Vanatari International GMBH, Berlino
  • Tendisulfur Forte bustine – Laborest Italia s.r.l. prodotto da Nutrilinea s.r.l.
  • Cartijoint Fort– lotto 24/18 – Fidia Farmaceutici s.p.a. prodotto da Sigmar Italia s.p.a.
  • Curcuma liposomiale più pepe nero – lotto 1810224, scadenza 10/21, prodotto da Laboratories Nutrimea con sede e stabilimento di produzione rue des Petits Champs 20, FR 75002, Parigi
  • Curcuma 95% Maximum – lotto 18L264, scadenza 10/2021, prodotto da Ekappa Laboratori s.r.l. per conto di Naturando s.r.l.
  • Curcuma complex – B.A.I. aromatici per conto di Vitamin shop
  • Tumercur – Sanandrea
  • Movart  lotto M70349 scadenza 08/2019  Scharper S.p.A., Farmaceutici Procemsa spa Nichelino
  • Curcuma Meriva 95% 520mg Piperina 5 mg – Farmacia dr. Ragazzi, Malcontenta
  • Curcuma “Buoni di natura” – Terra e Sole
  • Curcumina Plus 95% – lotto 18L823 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina 95% Kline – lotto 18M861 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina linea@ – lotto 2077-LOT 19B914 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina linea@ – 18c590 – NI.VA prodotto da Frama

Aggiornamento 11/06: Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo precauzionale dei seguenti integratori segnalati in associazione a dei nuovi casi di epatite colestatica acuta:

  • Curcuma & Piperina a marchio Rubigen, prodotta da Natur-Farma Srl, lotto 210219 e la data di scadenza 02/2022
  • SHAL-CUR (curcumina, boswellia) Bromelina a marchio Versalis, prodotto in confezioni da 14 bustine (47,6 grammi), con il numero di lotto I0187 e la data di scadenza 01/2022 (Geofarma Srl)
  • CartiJoint Forte a base di condroitin solfato, glucosammina cloridrato e Bio-Curcumin BCM-95, in confezioni da 20 compresse (28,30 grammi) con il numero di lotto 24/18 e la data di scadenza 31/10/2021 (Fidia Farmaceutici)
  • Movart a base di curcuma fitosoma ed echinacea, in confezione da 30 compresse con il numero di lotto M70349 e la data di scadenza 08/2019 (Scharper Spa)

 


Aggiornamento 30/05: Il Ministero della Salute informa in un comunicato che l’Istituto Superiore di Sanità ha segnalato al 30 Maggio 16 casi di epatite colestatica acuta, non infettiva e non contagiosa, riconducibili al consumo di curcuma. Sono ancora in sono in corso verifiche sul territorio da parte delle autorità sanitarie per individuare la causa responsabile dei casi di epatite.

Per i prodotti Versalis, Cartijoint Forte e Movart sono stati individuati i lotti associati ai casi di epatite colestatica acuta (aggiornamento 30 maggio).

Di seguito si riportano gli ultimi prodotti segnalati associati ai casi di epatite colestatica acuta:

  • Versalis – lotto I 0187 scadenza 01/2022 – Geofarma s.r.l. – prodotto da Labomar s.r.l.
  • Rubigen curcuma e piperina – lotto 250119 – Naturfarma
  • Curcumin+piperin – Vegavero – prodotto da Vanatari International GMBH, Berlino
  • Tendisulfur Forte bustine – Laborest Italia s.r.l. prodotto da Nutrilinea s.r.l.
  • Cartijoint Fort– lotto 24/18 – Fidia Farmaceutici s.p.a. prodotto da Sigmar Italia s.p.a.

Si vanno ad aggiungere a quelli già segnalati:

  • Curcuma liposomiale più pepe nero – lotto 1810224, scadenza 10/21, prodotto da LABORATORIES NUTRIMEA con sede e stabilimento di produzione rue des Petits Champs 20, FR 75002, Parigi
  • Curcuma 95% Maximum – lotto 18L264, scadenza 10/2021, prodotto da EKAPPA LABORATORI srl per conto di Naturando S.r.l.
  • Curcuma complex – B.A.I. aromatici per conto di Vitamin shop
  • Tumercur – Sanandrea
  • MOVART – Scharper SpA, Farmaceutici Procemsa spa Nichelino
  • Curcuma Meriva 95% 520mg Piperina 5 mg – Farmacia dr. Ragazzi, Malcontenta
  • Curcuma “Buoni di natura” – Terra e Sole
  • Curcumina Plus 95% – lotto 18L823 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina 95% Kline – lotto 18M861 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina linea@ – lotto 2077-LOT 19B914 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina linea@ – 18c590 – NI.VA prodotto da Frama

Aggiornamento 23/05: Il Ministero della Salute informa in un comunicato che l’Istituto Superiore di Sanità ha segnalato 11 casi di epatite colestatica acuta, non infettiva e non contagiosa, riconducibili al consumo di curcuma. Sono ancora in sono in corso verifiche sul territorio da parte delle autorità sanitarie per individuare la causa responsabile dei casi di epatite.

L’undicesimo caso è stato associato al consumo di:

  • Curcuma liposomiale più pepe nero – lotto 1810224, scadenza 10/21, prodotto da LABORATORIES NUTRIMEA con sede e stabilimento di produzione rue des Petits Champs 20, FR 75002, Parigi

Si aggiunge ai casi associati ai prodotti segnalati fino al 21 maggio:

  • Curcuma 95% Maximum – lotto 18L264, scadenza 10/2021, prodotto da EKAPPA LABORATORI srl per conto di Naturando S.r.l.
  • Curcuma complex – B.A.I. aromatici per conto di Vitamin shop
  • Tumercur – Sanandrea
  • MOVART – Scharper SpA, stabilimento a Nichelino
  • Curcuma Meriva 95% 520mg Piperina 5 mg – Farmacia dr. Ragazzi, Malcontenta
  • Curcuma “Buoni di natura”- Terra e Sole

E a quelli associati ai prodotti segnalati il 10 e il 16 maggio scorsi:

  • Curcumina Plus 95% – lotto 18L823 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina 95% Kline – lotto 18M861 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina linea@ lotto 2077-LOT 19B914 NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina linea@ 18c590 NI.VA prodotto da Frama 

Il Ministero della Salute invita i consumatori a titolo precauzionale a sospendere temporamente il consumo di tali prodotti.


Aggiornamento del 16/05: Istituto Superiore di Sanità  ha segnalato altri  due casi di epatite (per un totale di  quattro casi) associati al consumo di integratori alimentari a base di curcuma. E’ stato pertanto richiamato anche il seguente prodotto:

  • Curcumina Plus 95% Plus Piperina Line@ & vitamine B1, B2, B6 1000 mg/60 compresse con lotti di produzione 2077-LOT 19B914 scadenza 02/2022 e 18c590 scadenza 3/2021

Avviso 10/05: Il  Ministero della Salute, a seguito della segnalazione da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, ha diffuso un comunicato  (avviso di sicurezza alimentare)  riguardante due lotti di integratori alimentari a base di curcuma associati a due casi di epatite acuta colestatica che si sono risolti favorevolmente.

La ditta ha confermato di aver attivato il ritiro ed il richiamo dei prodotti nel proprio sito web.


Fino ad oggi Il Ministero della Salute ha diffuso i seguenti richiami precauzionali a seguito dei 21 casi di epatite colestatica acuta segnalati dall’Isitituto Superiore di Sanità:

  Info specifiche sul prodotto
Data richiami:  dall’ 11/05/2019  al  19/06/2019

  • Movart a base di curcuma fitosoma ed echinacea, in confezione da 30 compresse con il numero di lotto M80315 e la data di scadenza 06/2020 (prodotto per Scharper Spa da Farmaceutici Procemsa)
  • Curcuma & Piperina a marchio Rubigen, prodotta da Natur-Farma Srl, lotto 210219 e la data di scadenza 02/2022
  • SHAL-CUR (curcumina, boswellia) Bromelina a marchio Versalis, prodotto in confezioni da 14 bustine (47,6 grammi), con il numero di lotto I0187 e la data di scadenza 01/2022 (Geofarma Srl)
  • CartiJoint Forte a base di condroitin solfato, glucosammina cloridrato e Bio-Curcumin BCM-95, in confezioni da 20 compresse (28,30 grammi) con il numero di lotto 24/18 e la data di scadenza 31/10/2021 (Fidia Farmaceutici)
  • Movart a base di curcuma fitosoma ed echinacea, in confezione da 30 compresse con il numero di lotto M70349 e la data di scadenza 08/2019 (Scharper Spa)
  • Curcuma Max Naturetica, in confezione da 30 capsule (19,5 grammi) con il numero di lotto 181214 e la scadenza 12/2022 (Naturetica Bielli S.a.s.)
  • Curcuma Max Naturetica, in confezione da 60 capsule (39 grammi) con il numero di lotto 181210 e la scadenza 12/2022 (Naturetica Bielli S.a.s.)
  • ArtDol Naturetica, in confezione da 30 tavolette (32,85 grammi) con il numero di lotto 18N142 e la scadenza 12/2022 (Naturetica Bielli S.a.s.)
  • Good Joint Benessere Pharma, in confezione da 120 compresse (96 grammi) con il numero di lotto 190503 e la scadenza 05/2023 (Benessere Pharma S.r.l.)
  • Curcuma & Piperina a marchio Rubigen, prodotta da Natur-Farma Srl, lotto numero 250119
  • Maximum Curcuma a marchio Naturando prodotta da Ekappa Laboratori, lotto numero 18L264
  • Curcumina Plus 95%, lotto 18L823 e scadenza 10/2021, di Ni.Va, prodotto da Frama
  • Curcumina 95% (basso dosaggio), lotto 18M861 e scadenza 11/2021, di Ni-Va, prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina a marchio Linea@ & vitamine B1, B2, B6, lotti 19B914 con scadenza 02/2022 e 18c590 con scadenza 03/2021, di Ni.Va prodotto da Frama
  • Curcumina Piperina + a marchio AIF, lotto 19B914 e scadenza 28/07/2022, di Ni.Va e prodotto da Frama

Motivo del Richiamo: Gli integratori sono stati associati a casi di Epatite acuta colestatica

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimi LOTTI di appartenenza, di NON CONSUMARLO! 



 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 52 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui  

 

Continue Reading

-ATTENZIONE RICHIAMO REVOCATO PER SCADENZA PRODOTTO- AIA richiama Spinacine e Bigger XXL per possibile presenza di frammenti di plastica

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  29/05/2019

Prodotti: 

  • Spinacine (cotoletta con pollo, tacchino e spinaci)
  • Bigger XXL (cotoletta di petto di tacchino)

Marchio: AIA

Lotti coinvolti: 

Produttore: Agricola Tre Valli Soc. Coop

Sede dello Stabilimento:Via Speranza 7 Santa Maria di Zevio (VR)

Motivo del Richiamo: Possibile presenza di frammenti di plastica bianca (riscontrato dall’azienda in autocontrollo)

Il richiamo è stato diffuso anche da parte delle catene Coop e Bennet!

 Gestione prodotto da parte del consumatore

Scusandosi per il disagio, a scopo precauzionale (richiamo volontario) e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, AIA  raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimi LOTTI di appartenenza, di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al PUNTO VENDITA di ACQUISTO ove saranno SOSTITUITI O RIMBORSATI!



Per ulteriori informazioni, è possibile contattare AIA al numero verde 800 501509 oppure all’indirizzo e-mail:  servizio.clienti@aia-spa.it

 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 42 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui 

 Per visualizzare l’avviso di richiamo pubblicato sul sito web dell’azienda AIA  clicca qui 

 

Continue Reading

-ATTENZIONE RICHIAMO REVOCATO PER SCADENZA DEL PRODOTTO – Conad richiama salame Golfetta per presenza di Salmonella

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  24/04/2019

Denominazione di vendita: salame Golfetta®

Marchio: CONAD

Lotto: 26910002

Scadenza: da consumarsi preferibilmente entro 08/05/2019

EAN:  8003170066779

Produttore: Golfera in Lavezzola S.p.A.

Confezionato da: Grandi Salumi Italiani Spa

Sede dello Stabilimento: via Gandiolo 2/A, a Noceto (PR)

Descrizione peso/volume dell’unità di vendita: vaschette da 100 g

Motivo del Richiamo: Presenza di Salmonella spp.

 Gestione prodotto da parte del consumatore

Scusandosi per il disagio, Conad, a scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, raccomanda ai clienti che hanno acquistato il prodotto con medesimo LOTTO di appartenenza, di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al PUNTO VENDITA di ACQUISTO  che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso! 

 



 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 34 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito di Conad  clicca qui  

 

Continue Reading

– ATTENZIONE RICHIAMO REVOCATO – Richiamate Nuvole di drago ai gamberi dalla Cina per allergeni (crostacei) non dichiarati

Aggiornamento del 15 maggio 2019: il Ministero della Salute ha pubblicato la revoca del richiamo delle nuvole di drago per analisi di revisione favorevole.

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  28/03/2019

Denominazione di vendita: Nuvole di drago (Prawn crackers)

Marchio: Dalian new century huihong trading co. ltd

Lotto: HH032

Produttore: Dalian new century huihong trading co. ltd

Sede dello Stabilimento: Dalian (Cina)

Descrizione peso/volume dell’unità di vendita: confezioni da 227 g

Data di scadenza: 17/08/2021

Motivo del Richiamo: Sospetta presenza di allergeni (CROSTACEI) non dichiarati in etichetta 

Popolazione interessata: Allergici ai CROSTACEI

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda ai soggetti allergici ai CROSTACEI che hanno acquistato il prodotto con medesimo LOTTO di appartenenza, di NON CONSUMARLO e di RESTITUIRLO al PUNTO VENDITA di ACQUISTO! 

I consumatori che non sono allergici ai crostacei  possono consumare tranquillamente il prodotto in quanto è considerato sicuro.



 Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 26 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui  

 

Continue Reading