Presenza di Listeria monocytogenes: richiamati 5 lotti di Insalata mista Capricciosa

 

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo:  18/01/2019

Denominazione di vendita:  Insalata mista Capricciosa

Marchi, relativi lotti coinvolti e scadenza: 

  •  Centrale del Latte di Brescia: lotti 15L4M255 – 16L4M255 – 17L4M255 – (scadenza 22 -23-24/01/2019) 
  • FIRST Buon’Idea: lotti 15L6M255 – 16L6M255 (scadenza 22 e 23/01/2019)
  • Terra&Vita: lotto A15L6M255 con scadenza 25/01/2019

Produttore: Facchini srl

Stabilimento: Via Martiri della Libertà 23 cap. 25020 Poncarale (BS)

Peso confezione unità di vendita:  150 g

Motivo del Richiamo: Presenza di Listeria monocytogenes

Popolazione interessata: Tutti gli acquirenti

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimi LOTTI di appartenenza, di NON CONSUMARLO ! 

Nel caso il prodotto sia stato consumato da DONNE IN GRAVIDANZA si consiglia di consultare immediatamente un medico! 

Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 3 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito del Ministero della Salute  clicca qui

 

Continue Reading

Aldi richiama 4 lotti di Asiago d’allevo Dop Regione che Vai: l’indicazione dell’allergene uovo non è leggibile

  Info specifiche sul prodotto
Data richiamo: 18/01/2019

Denominazione di vendita:  Asiago d’allevo Dop

Marchio:  Regione che Vai

Lotti coinvolti e relativo termine minimo di conservazione: L71E18 (Tmc 20/02/19), L63S18 (Tmc 05/03/19), L71Z18 (Tmc 11/03/2019) e L68S18 (Tmc 17/03/2019)

Produttore:Latterie Venete Spa

Descrizione peso unità di vendita: 300 g

Motivo del Richiamo: A causa di un difetto dell’imballaggio è possibile che l’indicazione della presenza dell’allergene UOVO non sia leggibile sulle etichette

Popolazione interessata: Acquirenti allergici alle UOVA

 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che sono allergici  alle UOVA , che hanno acquistato il prodotto con medesimi lotti di appartenenza, di NON consumarlo e di restituire eventuali confezioni acquistate al punto vendita per il rimborso (concesso anche senza esibizione dello scontrino)!

Per coloro che non presentano allergia all’uovo, il prodotto è sicuro e può essere tranquillamente consumato.

 Contatti per ulteriori informazioni
Per eventuali richieste e chiarimenti si prega di contattare il Servizio Clienti ALDI, raggiungibile al seguente numero verde: 800 370 370 (lun-ven 8:30-17:00, sab 8:00-14:00)
Ci teniamo alla tua Salute!

Dal 1° gennaio 2019, grazie a FoodSafeIT abbiamo segnalato 2 richiami.

Per vedere tutte le notifiche di richiamo clicca qui!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale  pubblicato sul sito dei supermercati ALDI  clicca qui

 

Continue Reading

FoodSafeIT: segnalati 136 richiami alimentari nel 2018!

Il sito web FoodSafeIT è l’unico dedicato esclusivamente ai richiami di prodotti alimentari in Italia e te li comunica in tempo reale.

Nel 2018, il portale di  FoodSafeIT ha segnalato ben 136  richiami alimentari ( 7 revoche), all’incirca 11 avvisi al mese!

È stato registrato un aumento di circa il 18% dei richiami rispetto all’anno precedente ( 117 nel 2017). Questo non rivela una diminuzione del livello di sicurezza alimentare ma bensì una maggiore sensibilizzazione e controllo da parte delle autorità sanitarie (Ministero della Salute, ASL), aziende produttrici e delle catene della grande distribuzione organizzata al tema.

I prodotti interessati sono stati più di 250 in quanto spesso un richiamo riguarda diverse tipologie dello stesso prodotto!

La prima causa di richiamo alimentare rimangono sempre le contaminazioni microbiologiche. Nel 2018 ben 56 segnalazioni dovute principalmente ai batteri Listeria monocytogenes (20) e Salmonella (18).  Le categorie di prodotti maggiormente coinvolti, sono la carne, i salumi e il pesce.

La seconda causa di richiamo più frequente  riguarda invece la presenza di allergeni non dichiarati in etichetta (32 richiami); Gli allergeni maggiormente coinvolti sono stati soia, glutine, senape, proteine del latte etc…


Spesso i canali adottati per notificare i richiami alimentari da parte della autorità sanitarie non raggiungono i singoli cittadini, a causa di canali informativi “passivi” e poco tempestivi.

Il consumatore di oggi ha sempre di più l’esigenza di ricevere informazioni su questioni che possono influire negativamente sulla sua salute.

Noi ci teniamo alla tua salute!

Per questo abbiamo deciso di fornire a tutti informazioni chiare, semplici e puntuali sulle allerte e richiami alimentari.

Caro amico lettore, se non vuoi passare notti insonni nel 2019…. continua a seguirci e a condividere con i tuoi amici i richiami segnalati da FoodSafeIT.

Ci teniamo inoltre a ringraziarvi perchè nel 2018 abbiamo superato 300.000 visualizzazioni!

Se ancora non l’hai fatto…SCARICA gratuitamente la nostra app!

Disponibile su Google Play

Continue Reading