Botulino in Cime di Rapa a marchio Gusto del Salento. Dopo un caso di intossicazione scatta il richiamo da parte del Ministero della Salute!

BOTULINO-CIME-RAPA-GUSTO-SALENTO

 Info specifiche su prodotto
Data richiamo: 09/10/2017
Denominazione di vendita: Cime di Rapa
Marchio del prodotto: Gusto del Salento
Operatore del Settore Alimentare (OSA) – produttore: Soc. Coop. Agr. Natura arl
Lotti interessati:  TUTTI
Sede dello stabilimento: Zona Industriale (Tronco A Lotto 27), 73042 Casarano-Lecce
Peso / volume unità di vendita: 400 g
Motivo del Richiamo: Caso confermato di botulismo alimentare a seguito di consumo di cime di rape “al naturale”
Popolazione interessata: tutti gli acquirenti
 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto di NON consumarlo  e di riportarlo al punto vendita

 
Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito del Ministero della Salute clicca qui

Per visualizzare l’articolo pubblicato sul sito dello Sportello dei Diritti clicca qui
Continue Reading

Possibile presenza di Biotossine marine in Cozze Italia. Richiamati alcuni lotti della ITTICA LUCIANI!

COZZE_RICHIAMO_BIOTOSSINE

LOTTI_COZZE

 Info specifiche su prodotto
Data richiamo: 27/09/2017
Denominazione di vendita: COZZE ITALIA
Marchio del prodotto: ITTICA LUCIANI S.R.L
Lotti interessati:  L2999 del 22-23-24-25/09/2017
Operatore del Settore Alimentare (OSA)-Produttore: ITTICA LUCIANI S.R.L.
Sede dello stabilimento: VIA DEI PODERI, 2/8 – 44029 PORTO GARIBALDI (FE)
Peso / volume unità di vendita: 5 Kg
Motivo del Richiamo: PROBABILE PRESENZA DI BIOTOSSINE MARINE LIPOSOLUBILI OLTRE I LIMITI PREVISTI DALLA NORMATIVA VIGENTE, DA CAMPIONAMENTO NELLE ZONE DI RACCOLTA
Popolazione interessata: tutti gli acquirenti
 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consuamtori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimi lotti di appartenenza, di NON consumarlo

 Dichiarazioni Operatore del Settore Alimentare 
Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito del Ministero della Salute clicca quiPer visualizzare l’articolo pubblicato sul sito dello Sportello dei Diritti clicca qui
Continue Reading

– ATTENZIONE RICHIAMO REVOCATO – gli “Spinaci Millefoglie Bonduelle” sono sicuri! Le analisi di revisione confermano l’ASSENZA di MANDRAGORA

Bonduelle richiama spinaci surgelati per possibile presenza di mandragora

Il Ministero della Salute  – martedì 3 ottobre – aveva segnalato il richiamo alimentare in via precauzionale di alcuni lotti di Spinaci Millefoglie Bonduelle surgelati per presenza di Mandragora (erba velonosa).

A seguito delle analisi di revisione effettuate da parte dell’Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano è stata confermata l’ASSENZA di MANDRAGORA all’interno del prodotto Bonduelle.

Di seguito il comunicato riportato sul sito ufficiale di Bonduelle:

Milano, 9 ottobre 2017 – Gli esiti delle analisi effettuate dall’ATS Milano sui lotti di Spinaci Millefoglie Bonduelle surgelati richiamati, come misura precauzionale, nei giorni scorsi sono negativi: non rivelano la presenza di sostanze anticolinergiche responsabili della sospetta intossicazione da mandragora. Le analisi sono state effettuate in seguito al caso di intossicazione di una famiglia nel Milanese che ha consumato un pasto a base di verdure tra cui Spinaci Millefoglie Bonduelle surgelati, e altre verdure acquistate presso un mercato rionale.

Siamo molto contenti dell’esito delle analisi per poter rassicurare i nostri consumatori e clienti. La loro sicurezza è per noi una priorità assoluta e la garantiamo continuamente grazie a controlli effettuati su tutta la filiera, a partire dal campo con i nostri agronomi. Confido che i consumatori capiranno che il ritiro dei nostri prodotti è stato solo un atto di responsabilità e prevenzione.” commenta Gianfranco D’Amico, Amministratore Delegato Bonduelle Italia.”

A seguito dell’esito delle analisi effettuate il RICHIAMO è stato REVOCATO!!!

Gli Spinaci Millefoglie Bonduelle surgelati  possono quindi essere consumate tranquillamente!

Continue Reading

Ministero della Salute richiama Premium Müsli a marchio Crownfield commercializzati da Lidl. Alcune confezioni sono prive dell’etichettatura in italiano, ivi incluso l’elenco degli ingredienti. Rischio per Allergici!

Premium_Müsli_Lidl_richiamo

 Info specifiche su prodotto
Data richiamo: 03/10/2017
Denominazione di vendita: Premium Müsli con frutta assortito
Marchio del prodotto: CROWNFIELD
Operatore del Settore Alimentare (OSA) a nome del quale il prodotto è commercializzato: Lidl Italia Srl 
Lotti interessati:  Tutte le confezioni senza la lingua italiana
EAN: 2020 2859 / 2020 2866
Nome del produttore: MULDER Natural Foods nv
Sede dello stabilimento: Beversesteenweg 584 – B-8800 Roeselare (Beveren) -BELGIO
Peso / volume unità di vendita: 750 g
Motivo del Richiamo: Sono state rilevate alcune confezioni prive dell’etichettatura in lingua italiana, ivi incluso l’elenco degli ingredienti
Popolazione interessata: tutti gli acquirenti
 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimi lotti di appartenenza, di NON consumarlo e di riconsegnarlo al punto vendita

 
Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito del Ministero della Salute clicca qui

Per visualizzare l’articolo pubblicato sul sito dello Sportello dei Diritti clicca qui
Continue Reading

Salmonella nel Salame piccante del Salumificio Del Nera srl. Ministero della Salute richiama un lotto!

salame_piccante_richiamo

 Info specifiche su prodotto
Data richiamo: 04/10/2017
Denominazione di vendita: Salame Piccante
Marchio del prodotto: Salumificio del Nera srl
Lotto interessato:  18/08/2017 
Termine minimo di conservazione (TMC): 18 aprile 2018
Produttore: Salumificio Del Nera srl
Sede dello stabilimento: Localita’ Renare 12 (PG)
Marchio di identificazione dello stabilimento: IT Q1920/L
Peso / volume unità di vendita: 350 g
Motivo del Richiamo: PRESENZA DI SALMONELLA SPP
Popolazione interessata: Tutti gli acquirenti
 Gestione prodotto da parte del consumatore

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimo lotto di appartenenza, di NON consumarlo!

Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito del Ministero della Salute clicca qui

Per visualizzare l’articolo pubblicato sul sito dello Sportello dei Diritti clicca qui
Continue Reading

ATTENZIONE RICHIAMO REVOCATO per le UOVA a marchio Ovibon, Saccoccio e Cisam. Le analisi dell’istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno hanno confermato l’assenza di Fipronil! Le UOVA possono essere pertanto consumate tranquillamente

Uova Società Agricola CISAM contaminate da Fipronil

La Società CISAM SRL, concessionaria delle uova a marchio Ovibon, Saccoccio e Cisam, ci comunica che le analisi di revisione effettuate dall’istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, NON rilevano alcuna traccia di Fipronil all’interno delle uova prodotte dalla CISAM, dichiarandole pertanto CONFORMI.

L’azienda era stata recentemente coinvolta in un richiamo pubblicato in data 22 Settembre 2017 sul portale del Ministero della Salute.

A seguito dell’esito delle analisi effettuate il RICHIAMO è stato REVOCATO!!!

Le UOVA a marchio Ovibon, Saccoccio e Cisam possono quindi essere consumate tranquillamente!

 Info specifiche sul prodotto coinvolto
Denominazione di vendita: Uova di gallina in guscio 
Marchi del prodotto coinvolti:  CISAM – OVIBON – SACCOCCIO
Lotti interessati: dal 22-09-2017 al 17-10-2017
Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: CISAM Società agricola a.r.l.s.
Sede dello stabilimento: S.S. Casilina – km. 158 + 620 Mignano Monte Lungo 81049
Produttore: CISAM Società agricola a.r.l. s
 
Per visualizzare l’avviso di richiamo ufficiale pubblicato sul sito del Ministero della Salute clicca qui
Continue Reading